Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La manifestazione del 27 marzo 2011 diventa partner dell’organizzazione indipendente impegnata in progetti di sviluppo a favore delle comunità più povere ed emarginate del mondo. A partire da “Operazione Fame”

actionaid - treviso marathon

Treviso, 19 ottobre 2010 – Partecipare fa la differenza. E Treviso Marathon vuole esserci. La maratona non è soltanto una sfida sportiva, un traguardo che richiama la passione di tanti podisti. E’ anche un'occasione di solidarietà: si può correre mettendosi - non solo idealmente - una mano sul cuore. Pensando a chi è meno fortunato. ActionAid è un’organizzazione indipendente da tempo impegnata al fianco delle comunità più povere al mondo per garantire il rispetto dei loro diritti.

E da quest’anno, ActionAid sarà anche partner di Treviso Marathon. Un partner del tutto particolare.

La maratona trevigiana, la cui prossima edizione è in programma il 27 marzo 2011, sarà in prima fila nel sostegno all’azione di ActionAid a favore di realtà emarginate e indigenti del Sud del mondo.

 

“Treviso Marathon è un appuntamento molto importante nel panorama sportivo italiano, e siamo lieti che sia dedicata alla lotta alla fame”, dichiara Marco De Ponte, Segretario Generale di ActionAid. “La fame non è una calamità naturale a cui rassegnarsi, è il frutto di politiche sbagliate che si possono e si devono cambiare – continua De Ponte -. Tutti possono contribuire, e sono certo che chi parteciperà alla maratona di Treviso vorrà fare la sua parte, unendo la passione per uno sport meraviglioso come la corsa con il desiderio di un mondo più giusto in cui nessuno debba più soffrire la fame”.

Marco De Ponte, ex mezzofondista di livello nazionale, ha un primato sulla maratona di 3 ore 01’ e sarà anch’egli al via della corsa del 27 marzo 2011. Treviso Marathon affiancherà da subito ActionAid in “Operazione Fame”, l’ultima campagna promossa dall’organizzazione per il diritto al cibo. Per sostenerla, sino al 24 ottobre sarà possibile inviare un sms solidale di 2 euro al numero 45509 dai cellulari Tim, Vodafone, Wind e Tre, o chiamare lo stesso numero da rete fissa Telecom.

Il ricavato finanzierà un progetto di sviluppo in India, nel contesto urbano di Bangalore. Un intervento che punta a garantire la sicurezza alimentare di una comunità composta principalmente da donne allontanate dalla famiglia a causa della loro sieropositività e da bambini orfani a causa dell’HIV.

“Ci fa molto piacere che ActionAid abbia scelto Treviso Marathon come partner sportivo – spiega Federico Zoppas, presidente del comitato organizzatore -. La nostra maratona, sin dalla nascita, si è prefissa lo scopo di diventare catalizzatrice di energie positive e la collaborazione con ActionAid ne è un esempio. Facciamo nostro lo slogan ‘entra in azione’. Noi siamo pronti. Sono sicuro che Treviso Marathon e ActionAid avranno al loro fianco la grande comunità degli sportivi, e dei maratoneti in particolare”. A Treviso corre anche la solidarietà.

 

 

TREVISO MARATHON

Ufficio Stampa
Mauro Ferraro
Tel. 338 2103931
www.trevisomarathon.com