Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Massimo Tagliaferri e  Andrea Vipiana trionfano nell'Antico Troi degli Sciamani

 

Quattrocento cinquanta atleti hanno partecipato alla grande festa della corsa in natura tra Fregona e il Cansiglio: domenica 19 è stato il giorno della settima Ecomaratona dei Cimbri – Trofeo Permasteelisa, 42 km da Fregona al Pizzoc e ai villaggi cimbri del Cansiglio e del primo Antico Troi degli Sciamani – Altitudo Cup, 69 km da correre a coppie da Vittorio Veneto al cuore profondo del Cansiglio. Nessuno si è fatto spaventare dalla pioggia dei giorni precedenti...

... che ha reso ancora  più fangoso un percorso che secco non lo è mai. E domenica 19 è uscito un gran sole con aria fresca.

IL VINCITORE

Tra gli uomini vittoria inaspettata, in 4 ore 4 minuti e 49 secondi, di Massimo Benedetti, trentino di Segonzano, 43 anni, portacolori dell'Atletica Valle di Cembra, all'esordio nelle ecomaratone.

“HO fatto una gara tranquilla, al mio ritmo. Non pensavo di vincere, al massimo di arrivare nei primi dieci. Nella parte iniziale con la salita al Pizzoc era in testa Moretton. Al ventesimo chilometro l'ho raggiunto, e poi l'ho superato sullo strappo successivo”. E non si è più voltato indietro, malgrado Basei gli abbia mangiato 3 minuti nei 10 km tutti in discesa del finale.

“Il percorso è bellissimo, anche se impegnativo. Al km 35, all'imbocco del sentiero Terra Nera, ho anche avuto la fortuna di vedere un branco di cervi!”

Sul podio Loris Basei di Lentiai e il pordenonese Andrea Moretton, già secondo nel 2007 e nel 2009 e terzo nel 2008.

LA VINCITRICE

Tra le donne ha trionfato la favorita: Sonia Meneghello, di Sernaglia della Battaglia (Tv), tesserata con l'Atletica Sernaglia, ha chiuso in 5 ore 18 minuti e 57 secondi.

L'anno scorso aveva vinto l'edizione di prova dell'Antico Troi.

S'è iscritta titubante, perchè si sentiva poco allenata sulle lunghe distanze. E invece è stata prima dall'inizio alla fine. Il terreno scivoloso è stato un problema? “No, mi piace il fango!”.

“L'Ecomaratona dei Cimbri – continua- è una delle mie gare del cuore. Ci vengo sempre volentieri, per l'organizzazione, per la gente, per la festa, per il percorso. Qui quando ti fermi ai rifornimenti parli con la gente e la ringrazi: in quante altre maratone accade?”

IL TROI

In 8 ore 55 minuti e 51 secondi Massimo Tagliaferri e Andrea Vipiana hanno vinto l'Antico Troi degli Sciamani. Seconda assoluta la coppia mista Pablo Barnes – Virginia Oliveri, argentini.

 

A premiare i vincitori delle gare sono stati il sindaco di Fregona Giacomo De Luca, il vicepresidente della Provincia di Treviso Floriano Zambon e l'assessore ai servizi sociali di Vittorio Veneto Giuseppe Maso. Presente anche Aldo Zanetti di Treviso Marathon: un centinaio gli atleti che hanno ricevuto il premio “42 km di Marca” per aver completato con successo nel 2010 sia la Treviso Marathon che i Cimbri.

 

L'Ecomaratona dei Cimbri, ideata dai due appassionati di trail running Stefano Michelet e Gianni De Polo di Vittorio Veneto, e l'Antico Troi degli Sciamani, sono a cura del Comitato Organizzatore guidato dalla Pro Loco di Fregona e di cui fanno parte tutte le associazioni di Fregona ed alcuni gruppi di Vittorio Veneto e dell'Alpago.

 

NELLA PROSSIMA PAGINA LE CLASSIFICHE

 

Ecomararatona dei Cimbri, Fregona, 19 settembre

 

UOMINI

1.    Massimo Benedetti, Atletica Valle di Cembra, 4 ore 4 minuti e 49 secondi

2.    Loris Basei, Atletica Valdobbiadene, 4 ore 6 minuti e 58 secondi

3.    Andrea Moretton, Gruppo podistico Livenza Sacile, 4 ore 12 minuti e 40 secondi

 

DONNE

1.    Sonia Meneghello, Atletica Sernaglia, 5 ore 18 minuti e 57 secondi

2.    Chiara Moras, Gazzetta Runners Club, 5 ore 30 minuti e 56 secondi

3.    Loredana Callegari, nessuna società, 5 ore 37 minuti e 32 secondi

 

Antico Troi degli Sciamani, Fregona, 19 settembre

 

UOMINI

1.    Massimo Tagliaferri e Andrea Vipiana, 8 ore 55 minuti 51 secondi

2.    Flavio Zanet e Stefano Buosi 9 ore 38 minuti 9 secondi

3.    Danilo De Conti e Luciano Morandin (Gruppo Sportivo Mercuryus), 9 ore 51 minuti  48 secondi

 

MISTI

1.    Pablo Barnes e Virginia Oliveri (Argentina) 9 ore 29 minuti 41 secondi

2.    Emanuela Galesi e Luca Guerini, 9 ore 31 minuti 20 secondi

3.    Giuseppe Marazzi e Giuliana Arrigoni, 10 ore 8 minuti e 36 secondi

 

Le classifiche complete verranno pubblicate su www.ecomaratonadeicimbri.it e su www.anticotroideglisciamani.it