× Benvenuti sul nostro forum!

Rubrica a cura del Dott. Massimiliano di Montigny - EthicSport Team www.ethicsport.com. Per le vostre domande potete registrarvi sul sito e fare le proprie domande oppure scrivere direttamente a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ischio crurali e periostite.

Di più
6 Anni 11 Mesi fa #218 da guestuser
Gent.mo dottore, abito a Roma e corro ormai da 6 anni regolarmente a Villa Pamphili partecipando anche a gare su asfalto. Purtroppo dallo scorso mese di agosto, a seguito dell'impiego di un paio di scarpe nuove (saucony jazz 15) e su asfalto soffro da dolori all'altezza della tibia della gamba destra.....NOn ho dato subito importanza al problema ma correndo ancora la situazione si è aggravata sino a star fermo per più di un mese durante il quale il medico curante mi ha fatto somministrare per una 15na di gg. antinfiammatori (sinflex forte).......Sembrava la situazione esser migliorata ma dopo un mesetto dalla riprese sono di nuovo ripiombato nel dolore con l'aggravamento che nell'altra gamba ai flessori mi sono procurato uno stiramento se non uno strappo dato che avverto forti bruciori..........Leggendo quà e là per il problema alla tibia sembrerebbe trattarsi di periostite......Avrei una risonanza da fare e volevo sapere se con tale esame la eventuale periostite verrebbe riscontrata. GRazie
Cordialmente
Salvatore

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 11 Mesi fa #219 da ethicsport
Buongiorno Vitrano!
La risonanza magnetica può essere utile per valutare se vi sono stati edematosi e quindi è un esame utile per confermare la diagnosi.
...ovviamente è tornato a un modello di scarpe più simile a quello che utilizzava prima del cambio, vero? :)

Dr. Massimiliano di Montigny
Sales Manager - ES Italia S.r.l.
www.ethicsport.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: davideethicsport
Tempo creazione pagina: 0.034 secondi
Powered by Forum Kunena