× Benvenuti sul nostro forum!

Rubrica a cura del Dott. Massimiliano di Montigny - EthicSport Team www.ethicsport.com. Per le vostre domande potete registrarvi sul sito e fare le proprie domande oppure scrivere direttamente a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Corretto calcolo frequenza cardiaca

Di più
6 Anni 11 Mesi fa #213 da guestuser
Buongiorno, di seguito due metodi trovati su internet, per calcolare la frequenza cardiaca.
Supponiamo di voler calcolare i limiti superiori ed inferiori (da inserire in un cardiofrequenzimetro) per il dimagrimento di un uomo di 40 anni con frequenza a riposo di 72 b.p.m. avremo:

Metodo 1 (Cooper)
Fc max = 220 - 40 (età) = 180 b.p.m
FC limite inferiore = 180 (Fc max) * 60% = 108 b.p.m.
FC limite superiore = 180 (Fc max) * 70% = 126 b.p.m.

Metodo 2 (KARVONEN):
Fc max = 220 - 40 (età) = 180 b.p.m
Riserva Cardiaca = 180 (Fc max) - 72 (F.C. a riposo) = 108
FC limite inferiore = 108 (Riserva Cardiaca) * 60% (64,8) + 72 (F.C. a riposo) = 136,8 b.p.m
FC limite superiore = 108 (Riserva Cardiaca) * 70% (75.6) + 72 (F.C. a riposo) = 147.6 b.p.m

Siccome i risultati dati dai due metodi si discostano parecchio tra di loro, e di conseguenza creano in me un po' di confusione, vorrei capire quali sarebbero quelli giusti da impostare nel cardiofrequenzimetro.
Sul seguente link c'è una tabella per il calcolo della FC:
www.runnerman.net/Calcolatori/calcolo-della-fc.html
ma anche in questo caso se si inserisce la frequenza a riposo, i valori cambiano parecchio.

Resto in attesa di una vostra gentile risposta.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 11 Mesi fa #214 da davide
Ciao Oky,
i due metodi per il calcolo della Fq cardiaca sono da tempo usati e consolidati e come dici tu portano a risultati differenti.
Cooper utilizza una formula che va benissimo per atleti esordienti quindi meno allenati mentre con Karvonen fatichi di più quindi aumenti il gradi di allenamento.
Il Cooper-test è più consolidato, ed è utilizzato per i test psico-fisici dai Kenyani :)

La tabella Calcolo delle FC utilizza la formula di Karvonen, i risultati sono corretti con l'esempio del tuo "metodo 2".

Che dire, considerando la tua Fc a riposo si direbbe che non hai un cuore "allenatissimo" considererei quindi il "metodo 1" ovvero Cooper

Buone Corse
Davide

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 11 Mesi fa #215 da guestuser
Ciao Davide,
grazie per aver risposto, in maniera esauriente, alla mia domanda.
Posso approfittare della tua gentilezza per porti altre due domande?

Ogni quanto tempo bisognerebbe ricontrollare la FC Min?
Qual'è il modo migliore (appena svegli - sdaiati/seduti - subito/dopo qualche minuto) per controllare la FC Non?

Grazie, Salvo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 11 Mesi fa #216 da davide
Ciao Salvo,
la FC a riposo va misurata il mattino appena alzati magari dopo essere stati seduti per qualche minuto.
Per quanto riguarda gli intervalli di misurazione come metodo ti consiglio dopo ogni ciclo di allenamenti ovvero:
- se segui una tabella specifica (tipo 3 o 4 allenamenti settimana) ogni lunedì mattina.
- se non segui una tabella anche ogni 10, 15gg.

Ricorda che le variazioni le noterai già dopo le prime settimane mentre saranno minime dopo un lungo periodo di allenamento xchè una volta allenato il cuore mantiene una sua fc min pressochè stabile (escludendo situazioni di sovrallenamento).

Buone Corse!
Davide

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 11 Mesi fa #217 da guestuser
Grazie per gli utilissimi consigli, li metterò in pratica da subito.
Ciao, Salvo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: davideethicsport
Tempo creazione pagina: 0.041 secondi
Powered by Forum Kunena